Tags

Related Posts

Share This

Niko Giovanni Coniglio – Danilo Balducci

BALDUCCI niko

 

 

Venerdì 6
ore 20.00
Niko Giovanni Coniglio – Daniela
Il progetto, iniziato nel 2009, si chiama “Daniela, ritratto di mia madre”, ma non è solo il ritratto di mia madre. In questo lavoro parlo di eventi o situazioni che riguardano la sua storia, ma anche di fatti che riguardano me direttamente e le esperienze legate alla mia famiglia. Altre volte cerco semplicemente di mettere in scena situazioni che, nel momento in cui le fotografo, diventano reali, diventano un ricordo e un’esperienza esse stesse.
“Certo, si sono create discrepanze dolorose anche nella mia anima e sono vissuta fuori dalla realtà per chissà quanto tempo” . Questa è una delle frasi che mia madre ha scritto nel suo diario, che offre un importante punto di riferimento per questo lavoro.
Danilo Balducci – “Another step and you’re elsewhere” sulla rotta balcanica dei migranti
L’interesse di Balducci per la crisi dei rifugiati inizia nel 2015 nel centro di accoglienza Baobab di Roma; qui ha incrociato le sorti dei migranti eritrei seguendo il loro viaggio sino in Germania. Ormai coinvolto da questa delicata tematica, il fotografo ha proseguito il suo lavoro raccontando i punti più caldi della crisi, da Lesbo al campo profughi di Calais, con lo scopo di fornire un quadro oggettivo di ciò che sta accadendo in Europa.
FIOF – Ruggiero di Benedetto , Maria la Notte , Roberto Colacioppo, Francesco Mosca