Tags

Related Posts

Share This

Luigi Greco e Vito Finocchiaro

GRIECO vito-finocchiaro

 

Giovedì 5

ore 21.00
Vito Finocchiaro – Short-Circuits
Piccoli cortocircuiti, fotogrammi che si inceppano, discrepanze appena percettibili della realtà, poesia in(in)terrotta, bellezza imperfetta, flashback in bilico tra presente e futuro… queste le immagini del progetto “Short-Circuits” di Vito Finocchiaro, immagini che sfuggono alla definizione e si rifiutano di essere catturate.
Luigi Grieco – La solitudine dell’inconscio
Questo lavoro è ispirato all’opera di Carl Jung “
L’interpretazione dei sogni”nella quale il sogno viene definito come un modo per scoprire le immagini più profonde dell’umanità.
La mia modella si muove, danza, si nasconde in una casa vuota cercando di risolvere le sue paure, cercando di trovare il legame ultimo tra il corpo e l’anima, tra il mondo interiore e quello esteriore.
Infatti la modella alla finestra o accucciata nel camino, affacciata alla porta e finalmente danzante sono tutti passi di un processo psicologico che appartiene a tutti noi.